Skip universal navigation

New York State Universal header

Skip to main content

Requisiti per la presentazione delle dichiarazioni dei redditi ai fini dell’imposta sulle vendite e sul consumo (Filing Requirements for Sales and Use Tax Returns)

Tax Bulletin ST-275-ITA (TB-ST-275-ITA)

Printer-Friendly Version (PDF) Issue Date: Updated November 20, 2015

Introduzione 

Se siete registrati ai fini dell’imposta sulle vendite e sul consumo dello Stato di New York, siete tenuti a presentare le relative dichiarazioni. Il presente bollettino illustra i requisiti per le attività che presentano le proprie dichiarazioni ogni trimestre, frazione di trimestre (mensilmente) e anno, oltre all’obbligo di presentazione telematica. Se non sapete se dovete registrarvi ai fini dell’imposta sulle vendite, consultate il Bollettino fiscale Devo registrarmi ai fini dell’imposta sulle vendite? (Do I need to register for sales tax?) (TB-ST-175)

Obbligo di presentazione telematica 

I contribuenti soggetti all’imposta sulle vendite sono obbligati a presentare le relative dichiarazioni per via telematica se soddisfano tutte e tre le seguenti condizioni: 

  • compilano per proprio conto i documenti fiscali, senza l’assistenza di un professionista fiscale;
  • utilizzano un computer per compilare, documentare o calcolare i dati da presentare, o sono soggetti all’obbligo di presentazione telematica dell’imposta societaria;
  • dispongono di un accesso a Internet a banda larga. 

È possibile presentare per via telematica tutte le dichiarazioni e gli allegati (Schedule) relativi all’imposta sulle vendite, tra cui: 

  • dichiarazioni per l’imposta sulle vendite mensili, trimestrali e annuali
  • Modulo ST-810 presentato via PromptTax
  • dichiarazioni definitive, modificate o con debito d’imposta assente
  • Modulo ST-330, Nota di pagamento anticipato dell’imposta sulle vendite (Sales Tax Record of Advance Payment)
  • Modulo AU-11, Richiesta di abbuono o rimborso dell’imposta sulle vendite e sul consumo (Application for Credit or Refund of Sales or Use Tax) 

Prima di poter procedere alla presentazione telematica, è necessario completare una procedura di registrazione una-tantum. Per maggiori informazioni, vedere Sistema di presentazione telematica per l’imposta sulle vendite (Sales tax web file)

Dichiarazione ai fini dell’imposta sulle vendite e sul consumo 

La dichiarazione ai fini dell’imposta sulle vendite e sul consumo è un riepilogo dell’attività commerciale di un’impresa, che include: 

  • vendite lorde;
  • vendite esenti e non imponibili;
  • vendite imponibili;
  • acquisti o consumi soggetti a imposta;
  • crediti rivendicati indicati nella dichiarazione;
  • imposta sulle vendite, imposta sul consumo e qualsiasi altra imposta speciale che l’attività ha riscosso o era tenuta a riscuotere; e
  • informazioni aggiornate relative all’attività. 

La periodicità della presentazione della dichiarazione ai fini dell’imposta sulle vendite dipende dall’importo delle vendite imponibili (e degli acquisti soggetti all’imposta sul consumo), oppure dall’entità del debito d’imposta. Anche se la vostra attività commerciale non realizza vendite o acquisti imponibili durante il periodo contabile, la dichiarazione ai fini dell’imposta sulle vendite e sul consumo va comunque presentata entro il termine previsto. 

La tabella riportata di seguito riepiloga i moduli relativi all’imposta sulle vendite da presentare. I moduli e gli allegati sono inoltre spiegati più in dettaglio nelle pagine seguenti di questo bollettino e nei link indicati. 

Presentazioni trimestrali

Dovrete presentare:

Moduli e allegati

Periodi di presentazione

Una dichiarazione trimestrale se: 

  • non vi è stato notificato l’obbligo di presentare la dichiarazione annualmente (vedere il paragrafo Possibile modifica della periodicità della presentazione più avanti), e 
  • le vostre entrate imponibili, gli acquisti soggetti a imposta sul consumo, i canoni di locazione e le tariffe di ingresso a luoghi di divertimento riscosse ammontano a meno di 300.000 $ per il trimestre precedente. 

(La maggior parte dei soggetti d’imposta presenta dichiarazioni trimestrali subito dopo la registrazione per la riscossione dell’imposta sulle vendite.)

ST-100, Imposta sulle vendite e sul consumo dello Stato di New York - Dichiarazione trimestrale (New York State and Local Quarterly Sales and Use Tax Return)

 

Allegati per l’imposta sulle vendite e sul consumo trimestrale

  • Dal 1° marzo al 31 maggio; 
  • Dal 1° giugno al 31 agosto; 
  • Dal 1° settembre al  30 novembre; 
  • Dal 1° dicembre al 28/29 febbraio.

 

Presentazioni annuali

Dovrete presentare:

Moduli e allegati

Periodi di presentazione

Una dichiarazione annuale se il vostro debito di imposta ammonta a meno di 3.000 $ per un periodo di presentazione della durata di un anno.

ST-101, Imposta sulle vendite e sul consumo dello Stato di New York - Dichiarazione annuale (New York State and Local Annual Sales and Use Tax Return) 

Allegati per l’imposta sulle vendite e sul consumo annual

  • Dal 1° marzo al
  • 28/29 febbraio.

 

Presentazioni ogni frazione di trimestre (mensilmente)

Dovrete presentare:

Moduli e allegati

Periodi di presentazione

Una dichiarazione ogni frazione di trimester (mensilmente), a partire dal primo mese del trimestre d’imposta successivo se solitamente presentate dichiarazioni ai fini dell’imposta sulle vendite e sul consumo trimestrali o annuali e:

  • il totale complessivo delle vostre entrate imponibili, acquisti soggetti a imposta sul consumo, canoni di locazione e le tariffe di ingresso a luoghi di divertimento riscosse ammonta ad almeno 300.000 $ in un trimestre, oppure 
  • siete un distributore, secondo la definizione riportata all’articolo  12‑A della Tax Law (Normativa fiscale) e avete venduto un totale di almeno 100.000 galloni di prodotti petroliferi (imponibili o non imponibili).

ST-809, Imposta sulle vendite e sul consumo locale e dello Stato di New York - Soggetti tenuti a presentazioni ogni frazione di trimestre (New York State and Local Sales and Use Tax Return for Part-Quarterly Filers) 

ST-810, Imposta sulle vendite e sul consumo locale e dello Stato di New York - Dichiarazione trimestrale per soggetti tenuti a presentazioni ogni frazione di trimester New York State and Local Quarterly Sales and Use Tax Return for Part-Quarterly Filers ) 

Allegati per l’imposta sulle vendite e sul consumo dovuta ogni frazione di trimestre (mensilmente)

Mensile

 PrompTax 

PrompTax è un sistema elettronico di presentazione e pagamento, obbligatorio per determinate attività commerciali. L’Agenzia delle Entrate (Tax Department) notifica per e-mail al soggetto d’imposta se è tenuto a utilizzare tale mezzo. PrompTax è un programma prescritto dalla legge che prevede che soggetti d’imposta di grandi dimensioni (in genere con vendite e passività relative all’imposta sulle vendite e sul consumo superiori a 500.000 $): 

  • versino l’imposta per via telematica secondo uno speciale piano di pagamento accelerato; e
  • presentino una dichiarazione ai fini dell’imposta sulle vendite e sul consumo trimestrale contenente la riconciliazione di tutti i pagamenti per il trimestre fiscale precedente. 

Per maggiori informazioni, vedere PrompTax

Come viene determinata inizialmente la periodicità della presentazione 

Presentazione annuale 

Al momento della registrazione, verrete classificati automaticamente come soggetti tenuti alla presentazione annuale della dichiarazione se: 

  • indicate che non prevedete di pagare o riscuotere alcun importo di imposta sulle vendite e sul consumo (ad esempio, se vi state registrando per accettare certificati di esenzione), e
  • indicate come attività commerciale principale quella di fabbricante

La dichiarazione annuale, Modulo ST-101, Imposta sulle vendite e sul consumo dello Stato di New York - Dichiarazione annual (New York State and Local Annual Sales and Use Tax Return), copre il periodo dal 1° marzo al 28/29 febbraio. Considerato che le dichiarazioni per l’imposta sulle vendite devono essere presentate in genere entro 20 giorni dalla fine del periodo contabile, il termine ultimo per l’invio delle dichiarazioni annuali è il 20 marzo di ogni anno. 

Presentazione trimestrale 

Se non rientrate tra i soggetti tenuti alla presentazione annuale, al momento della prima registrazione sarete inseriti nella categoria di coloro che devono presentare la dichiarazione per l’imposta sulle vendite a scadenza trimestrale. 

  • I periodi contabili coperti dalle dichiarazioni trimestrali vanno dal 1° marzo al 31 maggio, dal 1° giugno al 31 agosto, dal 1° settembre al 30 novembre, e dal 1° dicembre al 28/29 febbraio.
  • Il termine ultimo per la presentazione delle dichiarazioni trimestrali è entro 20 giorni dalla fine del trimestre a cui si riferiscono. 

Possibilità di modifica della periodicità 

La periodicità della presentazione può cambiare nel tempo, in base all’importo delle vendite imponibili o del debito di imposta. Se la periodicità cambia, al momento della presentazione telematica avrete a disposizione automaticamente la tipologia di dichiarazione adeguata per il vostro caso. 

Da trimestrale a annuale - Se siete un soggetto tenuto a presentare dichiarazioni trimestrali, ma il vostro debito di imposta si è mantenuto uguale o inferiore a 3.000 $ negli ultimi quattro trimestri presentati, l’Agenzia delle Entrate vi riclassifica come soggetto tenuto alla presentazione annuale. L’Agenzia delle Entrate provvede a notificare la variazione. 

Da annuale a trimestrale - Se attualmente siete tenuti a presentare una dichiarazione annuale, ma durante l’ultimo anno il vostro debito per l’imposta sulle vendite e sul consumo ha superato i 3.000 $, l’Agenzia delle Entrate può riclassificarvi come soggetti tenuti alla presentazione trimestrale delle dichiarazioni. Il passaggio all’obbligo di presentazione trimestrale entra in vigore dal trimestre d’imposta successivo al periodo annuale nel quale il debito d’imposta totale ha superato i 3.000 $. L’Agenzia delle Entrate provvede a notificare la variazione. 

Da trimestrale a frazione di trimestre (mensilmente) - Se l’importo complessivo di spese imponibili (e acquisti soggetti all’imposta sul consumo) raggiunge o supera i 300.000 $ durante un qualsiasi trimestre, dovrete iniziare a presentare dichiarazioni mensili. Il passaggio alla frequenza mensile entra in vigore dal mese d’imposta immediatamente successivo al trimestre nel quale le transazioni imponibili hanno raggiunto o superato i 300.000 $. L’Agenzia delle Entrate provvede a notificare la variazione. 

Dovrete continuare a presentare dichiarazioni mensili finché le vostre vendite imponibili non torneranno al di sotto dei 300.000 $ per quattro trimestri successivi. A quel punto, potrete rivolgervi all’Agenzia delle Entrate per richiedere il passaggio alla periodicità trimestrale. 

Nota: se siete un distributore di carburante per motori o gasolio, ai sensi dell’articolo 12‑A e avete venduto un totale di almeno 100.000 galloni di prodotti petroliferi (imponibili o non imponibili), siete obbligati a presentare dichiarazioni mensili a partire dal primo mese del trimestre d’imposta sulle vendite successivo. Dovrete continuare a presentare dichiarazioni mensili finché le vendite di prodotti petroliferi non torneranno al di sotto dei 100.000 galloni per ognuno dei quattro trimestri successivi; a quel punto potrete rivolgervi all’Agenzia delle Entrate per richiedere il passaggio alla periodicità trimestrale. 

Altri moduli da presentare 

Oltre a presentare la dichiarazione principale, potreste dover compilare uno o più dei seguenti allegati (Schedule) destinati alla segnalazione di specifiche transazioni. Gli allegati A, B, CW, FR, H, N, P, T e W devono essere presentati insieme alla dichiarazione principale se si verificano determinate condizioni, come descritto di seguito: 

  • Allegato A, da utilizzare per dichiarare imposte e entrate imponibili derivanti dalla vendita di alimenti e bevande (consumazioni di ristoranti, da asporto, ecc.) e da soggiorni in hotel nelle contee di Nassau e Niagara, ingressi, quote associative di club e prezzi incassati per consumazioni in locali di cabaret nella contea di Nassau. 
  • Allegato B, da utilizzare se: (1) fornite servizi di pubblica utilità non per uso residenziale in specifiche contee in cui i distretti scolastici e le autorità comunali applicano un’imposta, (2) erogate forniture e servizi energetici per uso residenziale soggetti a imposte locali, (3) siete un fornitore dei summenzionati servizi o fatturate a locatari secondo il metodo della misurazione ripartita (sub-metering), oppure (4) avete acquistato uno dei summenzionati servizi senza il pagamento dell’imposta sulle vendite (in virtù di autorizzazioni di pagamento diretto, certificato di acquisto esente o autorizzazione simile). (Per consultare l’elenco delle aliquote residenziali, vedere la Pubblicazione 718-R, Aliquote dell’imposta sulle vendite e sul consumo locale su forniture e servizi energetici per uso residenziale (Local Sales and Use Tax Rates On Residential Energy Sources and Services)). 
  • Allegato CW, da utilizzare se fornite informazioni in merito ai crediti che l’attività rivendica sulle proprie vendite imponibili o acquisti soggetti all’imposta sul consumo e se non siete soggetti all’obbligo di presentazione telematica (cioè se presentate la dichiarazione solo in formato cartaceo). 
  • Allegato FR, da utilizzare se realizzate vendite al dettaglio di carburanti per motori o gasolio autostradale certificati o se state dichiarando il vostro debito d’imposta sul consumo per carburanti per motori o gasolio autostradale certificati acquistati da magazzino (vedere Pubblicazione 718‑F, Aliquote dell’imposta sulle vendite e sul consumo locale sui carburanti per motori, gasolio autostradale e biodiesel B20 (Local Sales and Use Tax Rates on Qualified Motor Fuel, Highway Diesel Motor Fuel, and B20 Biodiesel)). 
  • Allegato H, da utilizzare se realizzate vendite al dettaglio di indumenti e calzature potenzialmente oggetto di esenzione dall’imposta sulle vendite e sul consumo dello Stato di New York e di altre località (vedere Pubblicazione 718-C, Aliquote dell’imposta sulle vendite e sul consumo su abbigliamento e calzature (Local Sales and Use Tax Rates on Clothing and Footwear)). 
  • Allegato N, da utilizzare se fornite determinati servizi soggetti all’imposta sulle vendite e sul consumo della Città di New York, vedere Bollettino fiscale Servizi vari alla persona e vendite correlate nella Città di New York (Miscellaneous personal services and related sales in New York City) (TB-ST-575). Inoltre, va utilizzato l’Allegato N-ATT se fornite servizi di parcheggio nella Città di New York. 
  • Piano P, da utilizzare se siete un soggetto d’imposta registrato per l’esecuzione di pagamenti dell’imposta sulle vendite e sul consumo via PrompTaxt, ma non siete soggetti all’obbligo di presentazione telematica (cioè se presentante dichiarazioni cartacee). 
  • Allegato T, da utilizzare per dichiarare debiti d’imposta su servizi telefonici, di segreteria telefonica e servizi via SMS in specifiche contee, distretti scolastici o municipi. 
  • Allegato W, da utilizzare se realizzate acquisti idonei a beneficiare dell’abbuono sull’imposta sulle vendite e sul consumo per imprese residenti in zone certificate dell’Empire State (Qualified Empire Zone Enterprise, QEZE). Per maggiori informazioni su come determinare l’eventuale idoneità, vedere la sezione Istruzioni per la presentazione dell’Allegato W trimestrale (Quarterly Schedule W Instructions). 

Quando presentare 

In genere, le dichiarazioni ai fini dell’imposta sulle vendite devono essere presentate entro 20 giorni dalla fine del periodo al quale si riferiscono. Se non presentate la dichiarazione e non versate l’imposta dovuta entro tale termine, potreste incorrere in sanzioni e applicazione di interessi. 

Sanzioni e interessi per la mancata presentazione della dichiarazione e il mancato versamento dell’imposta 

Se non presentate la dichiarazione nei tempi stabiliti, non versate l’importo totale dovuto o mancate di assolvere a entrambi gli obblighi, vi saranno imputati gli interessi e le sanzioni previste e non potrete richiedere l’abbuono concesso ai soggetti d’imposta per l’attività di riscossione svolta (vedere il Bollettino fiscal Soggetti d’imposta - Abbuono per l’attività di riscossione (Vendor collection credit) (TB-ST-925)). La sanzione e gli interessi si calcolano in base al debito d’imposta del soggetto. La sanzione minima per la presentazione in ritardo è pari a 50 $, anche in assenza di debito d’imposta per il periodo contabile. 

Gli interessi sono dovuti per tutti gli importi non pagati entro i termini stabiliti e maturano dal termine ultimo di presentazione della dichiarazione fino al giorno in cui il debito d’imposta viene saldato. Gli interessi sono calcolati giornalmente e il tasso può essere modificato trimestralmente. Per determinare l’importo delle sanzioni e degli interessi dovuti può essere utilizzato lo strumento online denominato Calcolatore sanzioni e interessi (Penalty and interest calculator). Inoltre, se non ottemperate alle responsabilità di riscossione e versamento dell’imposta sulle vendite, potreste essere soggetti a sanzioni civili e penali di varia entità (vedere il Bollettino fiscale Sanzioni relative alle imposte sulle vendite e sul consumo (Sales and use tax penalties) (TB-ST-805)). 

 

Nota:  i bollettini fiscali sono documenti informativi pensati per fornire indicazioni generali in un linguaggio semplice su argomenti di interesse per i contribuenti. Contengono informazioni aggiornate alla data di pubblicazione. Si rende noto ai contribuenti che eventuali modifiche della Normativa fiscale o della relativa interpretazione, intervenute successivamente a tale data, possono influire sull’accuratezza di un bollettino fiscale. Le informazioni fornite nel presente documento non coprono ogni situazione possibile e non intendono sostituirsi alla legge o cambiarne il significato.

 

Note: A Tax Bulletin is an informational document designed to provide general guidance in simplified language on a topic of interest to taxpayers. It is accurate as of the date issued. However, taxpayers should be aware that subsequent changes in the Tax Law or its interpretation may affect the accuracy of a Tax Bulletin. The information provided in this document does not cover every situation and is not intended to replace the law or change its meaning.

Updated: