Skip to main content
Department of Taxation and Finance

Modulo TR-2000 E-ZRep, Accesso alle informazioni fiscali e autorizzazione alle transazioni


Se lei è un professionista tributario, chieda ai suoi clienti di compilare un Modulo TR-2000 E-ZRep, Accesso alle informazioni fiscali e autorizzazione alle transazioni (Tax Information Access and Transaction Authorization), per autorizzarla ad accedere alle informazioni dei loro conti ed eseguire transazioni a loro nome tramite un account per i Servizi online destinati ai professionisti tributari.

I suoi clienti possono autorizzarla ad accedere a una serie di servizi online, che includono la compilazione online delle dichiarazioni dei redditi, l’esecuzione di pagamenti e rispondere alle comunicazioni del dipartimento. Consulti la pagina Modulo TR-2000.1 E-ZRep, Pagina informativa sull’accesso ai servizi online, per un elenco completo dei servizi online ai quali i suoi clienti possono autorizzarla ad accedere.

Avrà accesso online alle informazioni fiscali riservate dei suoi clienti, fra cui:

  • Dichiarazioni dei redditi presentate in precedenza;
  • Debiti d’imposta arretrati;
  • Pagamenti precedenti e in sospeso;
  • Copie elettroniche delle comunicazioni da noi inviate ai suoi clienti.

Sarà in grado di parlare con un rappresentante del Dipartimento fiscale in merito alle informazioni fiscali riservate dei suoi clienti, se sono disponibili tramite il suo account per i Servizi online destinati ai professionisti tributari.

Nota: i suoi clienti non possono limitare la sua autorizzazione a periodi d’imposta specifici. Ad esempio, se i suoi clienti la autorizzano a eseguire transazioni relative all’imposta sulle vendite a loro nome, lei avrà accesso alle loro informazioni per tutti i relativi periodi d’imposta.

Aggiungere un cliente al proprio account

  1. Far compilare e firmare al cliente un Modulo TR-2000 E-ZRep.
    • Non spedire il modulo al Dipartimento fiscale.
    • Conservare nei propri archivi una copia del modulo di autorizzazione per altri tre anni rispetto alla durata dell’autorizzazione stessa; su richiesta, potrebbe essere necessario mettere una copia a disposizione del Dipartimento fiscale.
    • Utilizzare il modulo compilato per selezionare i servizi a cui è stato autorizzato l’accesso per conto del proprio cliente e la data di scadenza del relativo accesso.
  2. Eseguire l’accesso al proprio account per i Servizi online destinati ai professionisti tributari o crearne uno.
  3. Selezionare l’opzione Aggiungi cliente (Add Client) dal Riepilogo clienti (Client Summary) per iniziare ad aggiungere un nuovo cliente.
  4. Inserire il numero identificativo del contribuente relativo al proprio cliente e selezionare un’opzione di convalida.
    • Fare riferimento alle sezioni relative alla convalida dei clienti per ricevere assistenza con la raccolta delle informazioni necessarie per aggiungere i clienti al proprio account per i Servizi online destinati ai professionisti tributari.
  5. Utilizzare il Modulo TR-2000 E-ZRep compilato per selezionare i servizi ai quali il proprio cliente ha autorizzato l’accesso e inserire una data di scadenza per il proprio accesso (se il cliente ne ha indicata una).
    • Si avrà accesso immediato ai servizi di cui il proprio cliente ha autorizzato l’esecuzione.
  6. Per eseguire azioni per conto del proprio cliente, selezionarne il nome dall’elenco dei clienti mostrato nel Riepilogo clienti.

Convalida dei clienti titolari di aziende

Per proteggere le informazioni fiscali dei propri clienti, si deve convalidare una delle seguenti opzioni:

  • Informazioni provenienti da una delle dichiarazioni dei redditi del proprio cliente, presentate negli ultimi 12 mesi, in relazione alle imposte sulle società, sulle vendite o sui compensi assoggettati a ritenuta d’acconto previste dallo Stato di New York (consultare la pagina Convalida delle aziende (Business Verification) per le istruzioni relative a dove trovare gli importi sulla dichiarazione del proprio cliente).
  • Il numero identificativo di dieci cifre relativo alla determinazione delle imposte riportato nella cartella esattoriale (in sospeso o saldata) inviata dallo Stato di New York al proprio cliente.
  • Il PIN di cinque cifre riportato su una comunicazione del Dipartimento fiscale ricevuta dal cliente.
  • Conferma che negli ultimi 12 mesi il cliente non ha presentato una dichiarazione dei redditi in relazione alle imposte sulle società , sulle vendite o sui compensi assoggettati a ritenuta d’acconto previste dallo Stato di New York.

Convalida dei clienti individuali

Per proteggere le informazioni fiscali dei propri clienti, si deve convalidare una delle seguenti opzioni:

  • Il reddito lordo federale rettificato (Federal Adjusted Gross Income, FAGI) riportato al Rigo 19 di una delle dichiarazioni dei redditi (Modulo IT-201 o IT-203)  presentate dal cliente nello Stato di New York per uno degli ultimi cinque anni.
  • Il numero identificativo di dieci cifre relativo alla determinazione delle imposte riportato nella cartella esattoriale (in sospeso o saldata) inviata dallo Stato di New York al proprio cliente.
  • Il PIN di cinque cifre riportato su una comunicazione del Dipartimento fiscale ricevuta dal cliente.
  • Conferma che il cliente non ha presentato una dichiarazione dei redditi nello Stato di New York per uno o più degli ultimi cinque anni.

Convalida dei clienti fiduciari

Per proteggere le informazioni fiscali dei clienti, è necessario convalidare il reddito totale riportato al Rigo A di una delle dichiarazioni dei redditi del fiduciario (Modulo IT-205) presentate dal cliente nello Stato di New York per uno degli ultimi cinque anni. Se il cliente non ha presentato una dichiarazione dei redditi del fiduciario per uno degli ultimi cinque anni, non è possibile aggiungerlo come cliente al proprio account per i Servizi online destinati ai professionisti tributari.

Risorse

Updated: